certificazioni 02

 

Ambiente Impresa ha nelle certificazioni di Sistema e di prodotto per le diverse norme di settore e nelle certificazioni professionali in accreditamento ISO 17024 uno degli asset impiegati per i servizi alle imprese.

Le attività svolte in funzione delle norme vedono da parte di Ambiente impresa l’affiancamento nella analisi e individuazione degli interventi, progettazione e programmazione delle azioni finalizzati alla implementazione dei modelli organizzativi funzionali alla norma specifica richiesta o individuata dal committente.

Alle attività di accompagnamento alla certificazione si aggiungono inoltre i percorsi formativi che la stessa opera in accreditamento (vedi il Project Management) oppure per contratto di assistenza ai diversi OdC (Organismi di Accreditamento) per il quale in convenzione svolge attività di supporto, coordinamento e docenza nelle specifiche norme.

AREE DI INTERVENTO

Qualità
  • ISO 9001 – Sistema Gestione Qualità
  • ISO 22000 / HACCP/ BRC / IFS – Settore food

La norma ISO 9001 è la norma di riferimento per la Gestione della Qualità, costituisce lo standard non solo per i Sistemi di Gestione della Qualità, ma per i sistemi di gestione in genere. La norma non agisce nell’impostare il modello di gestione da un punto di vista della “qualità”, ma aiuta ed incoraggia le imprese ad essere consapevoli degli obiettivi che si vogliono raggiungere utilizzando al meglio le proprie risorse, migliorando il proprio modo di operare, nella gestione più efficace dei rischi e nell’aumento della soddisfazione dei clienti. La norma ISO 22000 è la norma utile ad identificare con precisione i rischi a cui sono esposte e per gestirli in maniera efficace, incorporando i principi dell’HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points, traducibile in sistema di analisi dei pericoli e punti di controllo critico). Può essere integrata con i sistemi di gestione della qualità ISO 9001, così da implementare un sistema completo per la gestione della sicurezza alimentare

Ambiente
  • ISO 14001:2015 – Sistema di Gestione Ambientale
  • Regolamento EMAS III

Lo standard ISO 14001 è un sistema di gestione utile ad affrontare e gestire il business aziendale con un occhio di riguardo alla riduzione dell’impatto ambientale. La Certificazione ISO 14001 è accettata a livello internazionale e definisce le modalità per predisporre un sistema di gestione ambientale efficace ed efficente.

Energia
  • ISO 50001 – Sistema Gestione Energia
  • Diagnosi energetiche in conformità al D. Lgs. 102/2014, alle norme UNI CEI TR 11428-2011 e EN 16247-1-2-3-4
  • Studi di fattibilità tecnico-economici per interventi di efficientamento energetico
  • Energy Management

La norma ISO 50001 è la norma per la gestione dell’energia in azienda e permette di controllare in maniera attiva ed efficace l’attenzione sugli usi energetici significativi per ridurre i consumi energetici mediante l’incremento della performance energetica.

Salute e Sicurezza dei lavoratori
  • ISO 45001:2018 – Sistema di Gestione per la Salute e Sicurezza dei lavoratori
  • D. Lgs. 81/2008 – Testo Unico in materia Salute e Sicurezza dei lavoratori
  • Direttiva Macchine 2006/42/CE

La ISO 45001:2018 sostituisce la precedente BS OHSAS 18001, al fine di agevolre l’integrazione con gli altri standard per i sistemi di gestione. La ISO 45001 aiuta le imprese a identificare e tenere costantemente sotto controllo i rischi riguardanti la Salute e la Sicurezza, riducendo l’esposizione ai rischi sulla salute e la sicurezza dei lavoratori, tenendo conto di ciò che la stessa società in termini di responsabilità sulla salute e sicurezza dei lavoratori, migliorando le proprie performance.

Sicurezza delle Informazioni
  • ISO/IEC 27001 – Sicurezza delle Informazioni
  • Regolamento (UE) 2016/679 – Regolamento Generale sulla protezione dei dati (GDPR)
  • Modello Organizzativo di Gestione dei Rischi 231/2001
  • ISO 37001- Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione

La norma ISO/IEC 27001 si applica a tutto il settore della sicurezza delle informazioni, della gestione dei rischi, fornendo una struttura per l’implementazione di un sistema di gestione per la sicurezza informatica, rendendo più facile la gestione, la misurazione e il miglioramento del processo, valutando l’efficacia dei sistemi di sicurezza implementati e delle metodologie di attuazione. Il D.Lgs 231/2001 ha introdotto il principio della responsabilità delle società e di altri enti per specifiche tipologie di reato (tra cui quelli legati alla sicurezza del lavoro o reati ambientali) commesse dai propri amministratori e dipendenti. Con un modello organizzativo di gestione dei rischi 231, le imprese possono essere dispensate dai reati imputati ai singoli dipendenti e la società che lo sottoscrive può chiedere legittimamente l'esclusione, o la limitazione, della propria responsabilità derivante da uno dei reati menzionati nella norma. La norma lo standard ISO 37001 è uno strumento utile per certificare il sistema di gestione per la prevenzione della corruzione, specificando le misure e i controlli adottabili dall’organizzazione per monitorare le attività aziendali ed incrementare l’efficacia di prevenzione del fenomeno di corruzione, favorendo la crescita di una cultura della trasparenza e dell’integrità. Tale sistema di Sistema di Gestione Anticorruzione ISO 37001 potrà aiutare le aziende nella conoscenza e nell’analisi dei loro processi interni, in particolare di quelli amministrativi.

Responsabilità Sociale
  • SA8000 e CSR

Lo standard SA 8000 è uno standard riconosciuto a livello internazionale che risponde alle esigenze delle organizzazioni che vogliono distinguersi per il loro impegno nello sviluppo sostenibile, con particolare riguardo alle tematiche sociali, nelle aree: lavoro infantile, lavoro obbligato, salute e sicurezza, libertà di associazione, diritto alla contrattazione collettiva, discriminazione, pratiche disciplinari, orario di lavoro, retribuzione, sistema di gestione

2020 AMBIENTE IMPRESA SRL - C.F./P.IVA.: 03794300925 - REA: CA-298099 - Socio Unico - Cap. Soc. € 10000