GHOST - La ricchezza nascosta della città

Laboratorio GHOST - La ricchezza nascosta della città
nasce come un laboratorio didattico innovativo e come modello di apprendimento digitale, all’interno del LABORATORI EXTRACURRICULARI DIDATTICI TECNOLOGICI Progetto “Tutti a Iscol@” - Linea B2 – Scuole aperte - Avviso per l’ammissione al Catalogo dei Laboratori Tecnologici per le Autonomie scolastiche, promosso dalla Regione Autonoma della Sardegna, Sardegna Ricerche e CRS4 contro la dispersione scolastica.

L’obiettivo generale di questo laboratorio è fornire agli studenti le competenze e le abilità necessarie per conoscere, analizzare e valorizzare la propria città e/o paese in cui vive attraverso i Sistemi Informativi Geografici (GIS), che permettono di sviluppare abilità e competenze spaziali per orientarsi ed esplorare il territorio. Il laboratorio si articola in quattro momenti principali:

Fase 1 - 1. Presentazione del Laboratorio
Verranno presentati i contenuti tecnici e le modalità di svolgimento del Laboratorio. I ragazzi verranno invitati a presentarsi ed esprimere le loro aspettative e il loro contributo all’idea progettuale, l’obiettivo è quello di coinvolgere gli studenti già in questa fase di presentazione, perché in questo modo si sentono più partecipi delle attività che si andranno a realizzare. Verranno invitati a dividersi in gruppi di 4/5 e a scegliere un argomento su cui andranno a realizzare le attività previste nelle fasi successive del Laboratorio..

Fase 2 - Alla ricerca delle ricchezze della città
Gli studenti, divisi in gruppi, dovranno individuare le ricchezze presenti nella propria città e/o paese monumenti, chiese, edifici storici, quartieri, parchi urbani etc.). Una volta individuati, dovranno ricercare e raccogliere tutte le informazioni possibili su Internet o in biblioteca. Dovranno predisporre delle schede descrittive per gli elementi individuati.

Fase 3 - Dalla mappa cartacea alla mappa digitale: che cos’è il GIS
Gli studenti verranno chiamati ad analizzare tutti gli elementi presenti nella mappa cartacea del loro territorio, ad individuare gli elementi che la costituiscono. Verrà chiesto loro di redigere una relazione descrittiva sull’area rappresentata nella carta analizzata. Successivamente verranno fornite le conoscenze di base sui GIS.

Fase 4 - Realizzare le mappe con il GIS
Gli studenti impareranno a conoscere e utilizzare il software GIS gvSIG con il quale realizzeranno il loro piccolo GIS-Territoriale. La progettazione, l’analisi, l’elaborazione e la rappresentazione del progetto da realizzarsi in gruppo, rappresenta la fase in cui gli studenti metteranno in campo le conoscenze acquisite nella prima fase del laboratorio contribuendo a sviluppare sia le capacità tecniche sia le conoscenze inerenti il proprio territorio. Inoltre l’attività di gruppo consentirà di accrescere l’attitudine del singolo alla condivisione del lavoro con gli altri portando a dei momenti di confronto e di scambio di idee.

Metodologia utilizzata


L’approccio pedagogico scelto prevede che lo studio sia impostato su “tecniche attive”, infatti le attività previste coinvolgono direttamente lo studente nel processo di apprendimento: lo studente è chiamato in prima persona a essere protagonista del suo apprendimento, perché produce, perché opera concretamente, perché “facendo” sa dove vuole arrivare e perché. La metodologia utilizzata è a carattere prevalentemente pratico: nelle lezioni frontali, il docente descrive brevemente i concetti base dell’argomento; nella pratica si adotta la modalità learning by doing che aiuta gli studenti a prendere familiarità con le tecnologie digitali. Il supporto e la facilitazione del docente intervengono ad aiutare l’allievo a sistematizzare i risultati ottenuti durante le esercitazioni, evidenziando e giustificando le scelte effettuate, incoraggiando a riflettere sulle strategie adottate.

Risultati


I ragazzi che partecipano a questo laboratorio impareranno a saper reperire fonti cartografiche e documentarie; gestire un progetto GIS in tutte le sue fasi; saper osservare fatti e oggetti geografici da diversi punti di vista; elaborare rappresentazioni cartografiche ai fini della progettazione per la loro interpretazione ed il loro utilizzo, specie ai fini della valorizzazione delle ricchezze della propria città e/o paese

2020 AMBIENTE IMPRESA SRL - C.F./P.IVA.: 03794300925 - REA: CA-298099 - Socio Unico - Cap. Soc. € 10000